Giuffrè Francis Lefebvre
22 gennaio

Area Legale

Utenze elettricità, gas, acqua: nuovo termine di prescrizione per i corrispettivi

La legge di bilancio 2018 ha previsto che nei contratti di fornitura di energia elettrica, gas e servizio idrico il diritto al corrispettivo per le società fornitrici si prescriva in due anni, sia nei rapporti con gli utenti domestici sia con le microimprese.
In tabella, l’entrata in vigore del provvedimento a seconda del settore merceologico:

Settore

Entrata in vigore
Fatture la cui scadenza è successiva al:

elettrico

1° marzo 2018

gas

1° gennaio 2019

idrico

1° gennaio 2020

 

Il provvedimento mira a impedire che vengano recapitati conguagli relativi a periodi molto lunghi.

Per maggiori dettagli sui contratti di somministrazione di elettricità, gas e acqua, rinviamo al Memento Immobili e condominio.

 

Art. 1 c. 4 L. 205/17