Giuffrè Francis Lefebvre
05 luglio

Area Fiscale

Spese del professionista: novità

Sono state introdotte numerose novità applicabili dal 2017 e riguardanti:
- deducibilità delle spese pagate dal professionista;
- spese pagate direttamente dal cliente a favore del professionista.

Spese pagate dal professionista

Spese

Deducibilità

alberghi e ristoranti

per l’esecuzione di un incarico e riaddebitate analiticamente al cliente

integrale

non riaddebitate (per incarico o meno)

75% dell’importo, nel limite del 2% dei compensi dell’anno

per clienti o per rappresentanza

75% dell’importo, nel limite dell’1% dei compensi dell’anno

viaggio e trasporto

integrale

convegni, congressi, corsi di formazione o aggiornamento professionale, master

iscrizione

integrale, nel limite annuo di € 10.000

viaggio e trasporto

alberghi e ristoranti

premi di assicurazione dell'attività professionale (inclusa l'assicurazione contro il mancato pagamento)

integrale

certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all’auto-imprenditorialità, erogati da organismi accreditati (es. agenzie del lavoro)

integrale, nel limite annuo di € 5.000

 

Spese pagate dal cliente

Non sono compensi tutte le spese pagate direttamente dal cliente a favore del professionista (es. spese di viaggio, vitto e alloggio, ecc.)

 

Per l’analisi dettagliata della disciplina relativa ai redditi di lavoro autonomo si rinvia al Memento Fiscale 2017.

artt. 8 e 9 L. 81/2017