Giuffrè Francis Lefebvre
16 aprile

Area Legale

Riparazione per ingiusta detenzione

a cura della Dott. Francesca d’Ambrosio

La Commissione Giustizia della Camera ha iniziato l’esame della proposta di legge “Modifica all'articolo 315 del codice di procedura penale, in materia di trasmissione della sentenza che accoglie la domanda di riparazione per ingiusta detenzione ai fini della valutazione disciplinare dei magistrati" (C. 1206).
Il Presidente ha rinviato il seguito dell'esame ad altra seduta.

L'articolo unico della proposta di legge modifica il codice di procedura penale con l’inserimento del comma 3- bis nell'art. 315 c.p.p. per disporre che la sentenza che accoglie la domanda di riparazione per ingiusta detenzione sia trasmessa al Ministro della Giustizia e al Procuratore generale presso la Cassazione, titolari dell'azione disciplinare nei confronti dei magistrati, per le valutazioni di loro competenza.