Giuffrè Francis Lefebvre
20 luglio

Area Legale

Ricorso per decreto ingiuntivo dei lavoratori autonomi: novità in materia di prova scritta del credito

Dal 14 giugno 2017, i lavoratori autonomi che vantano un credito relativo a somministrazioni di merci, denaro e servizi possono chiedere l’emanazione di un decreto ingiuntivo depositando come prova scritta del proprio credito gli estratti autentici dei libri e delle scritture contabili e gli estratti autentici delle scritture richieste dalla normativa tributaria.

Ai fini della prova scritta del credito la legge ha pienamente equiparato il lavoratore autonomo alla figura dell’imprenditore commerciale.

Per approfondimenti rinviamo a Memento Procedura Civile 2017.

art. 634 c. 2 c.p.c. modif. dall'art. 15 L. 81/2017