Giuffrè Francis Lefebvre
31 luglio

Area Fiscale

DL dignità – approvazione delle commissioni della Camera

a cura di SMEA - Dottori Commercialisti Associati

Il 27 luglio u.s. le commissioni riunite VI e XI della Camera hanno concluso l’esame del dl 87/2018 (c.d. “decreto dignità”).

Questi i principali emendamenti approvati in ambito fiscale nelle sedute n. 42 del 25 luglio e 44 del 27 luglio:

  • viene previsto l’esonero dalla tenuta dei registri IVA per i soggetti obbligati alla comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute ex art. 1 c. 3 d.lgs. 127/2015 (11.15);
  • vengono prorogate al 1° gennaio 2019 le disposizioni concernenti la fatturazione elettronica per le cessioni di carburante per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione. Viene conseguentemente abrogato il dl 79/2018 (11.07);
  • viene estesa al 2018, e con riferimento ai carichi affidati agli agenti della riscossione entro il 31 dicembre 2017, la possibilità di compensare le cartelle esattoriali per le imprese e i professionisti titolari di crediti nei confronti della P.A., di cui all’art. 12 c. 7-bis dl 145/2013 (8.02);
  • viene soppresso l’obbligo per i produttori agricoli di cui all’art. 34 c. 6 DPR 633/1972 di trasmettere la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute prevista dall’art. 21 dl 78/2010 (11.17)

SMEA - Dottori Commercialisti Associati