Giuffrè Francis Lefebvre
25 maggio

Area Legale

Gruppo di società: holding personale

È configurabile una holding personale quando una persona fisica, a capo di un gruppo di società di capitali in veste di titolare della maggioranza delle quote o azioni della società capogruppo, svolge l’attività di direzione, controllo e coordinamento delle stesse società:

professionalmente, cioè con stabile organizzazione, non limitandosi, quindi, al mero esercizio dei poteri inerenti alla qualità di socio;

— ponendo in essere, in nome proprio, atti, anche negoziali, idonei a perseguire un risultato economico utile per il suo gruppo e le singole società che ne fanno parte.

In tal caso la holding personale integra un’impresa commerciale e come tale è soggetta a fallimento (ai sensi dell’art. 1 L.Fall.).

 

Per approfondimenti rinviamo a Memento Società Commerciali 2017.

 

Cass. 6 marzo 2017 n. 5520