Giuffrè Francis Lefebvre
21 novembre

Area Fiscale

Estensione del processo telematico

Per i giudizi introdotti, in primo o in secondo grado, dal 1° luglio 2019, sarà obbligatorio l'utilizzo del processo telematico.
Per i giudizi in corso, si considerano validi le notifiche e i depositi effettuati in via telematica, nel rispetto delle specifiche tecniche già previste, nel giudizio introdotto con modalità analogiche e indipendentemente dalla modalità utilizzata dalla controparte e, per il giudizio di appello, indipendentemente dalla modalità di svolgimento del giudizio di primo grado; tale previsione è interpretativa e si applica, dunque, anche retroattivamente.

Per l'analisi dettagliata della disciplina del processo tributario si rinvia al Memento Fiscale 2018 II edizione e al Memento Contenzioso tributario 2018.

art. 16 DL 119/2018