Giuffrè Francis Lefebvre
26 settembre

Area Fiscale

Dichiarazione per la costituzione del gruppo IVA

E' approvato il modello (AGI/1) che deve essere utilizzato per l'esercizio dell'opzione per la costituzione del gruppo IVA, da parte del rappresentante del gruppo e dei partecipanti al gruppo medesimo.
E' disponibile gratuitamente sul sito internet dell'AE.
Il modello, che va sottoscritto da tutti i partecipanti, è presentato dal rappresentante del gruppo, utilizzando i servizi telematici dell'AE, esclusivamente in modalità telematica diretta, tramite l'applicazione web disponibile nell'area autenticata del sito internet www.agenziaentrate.gov.it.
La sottoscrizione deve essere effettuata da ciascun partecipante, utilizzando l'apposita funzionalità dell'applicazione web (accessibile utilizzando le proprie credenziali personali di accesso), per garantire la totale conoscenza della composizione e delle caratteristiche del gruppo e la relativa accettazione.
Completata la sottoscrizione da parte di tutti i partecipanti, il rappresentante sottoscrive a sua volta e invia la dichiarazione.
Il modello inviato viene reso disponibile ad ogni partecipante nella propria area autenticata.
Si ricorda che, in sede di prima applicazione, per dare efficacia al gruppo IVA già dal 1° gennaio 2019, il modello deve essere presentato entro il 15 novembre 2018.

Precisazioni: 1) Il modello è utilizzato anche per comunicare:
- le opzioni contabili (art. 36 e art. 36 bis DPR 633/72);
- l'inclusione o l'esclusione di un partecipante, se si verifica l'ingresso o la cessazione dello stesso al gruppo;
- il subentro di un nuovo rappresentante;
- la variazione della denominazione del gruppo o delle attività esercitate, indicate in sede di opzione;
- la revoca dell'opzione;
- la cessazione del gruppo.
2) Eventuali variazioni riguardanti le partite IVA dei soggetti partecipanti al gruppo devono continuare ad essere comunicate, anche nel periodo di efficacia del gruppo, con la prevista  modulistica anagrafica (AA9 per imprese individuali e lavoratori autonomi o AA7 per soggetti diversi).

Per l'analisi dettagliata della disciplina riguardante il Gruppo IVA si rinvia al Memento Fiscale 2018, II edizione, disponibile da settembre.

Provv. AE 19 settembre 2018 n. 215450