Giuffrè Francis Lefebvre
01 marzo

Area Fiscale

Dichiarazione IVA: tempestiva (e non sanzionata) la presentazione entro il 3 marzo 2017

La Dichiarazione IVA 2017 per l’anno 2016 in scadenza il 28 febbraio, si considera tempestiva a tutti gli effetti se inviata entro il 3 marzo 2017. La proroga si è resa necessaria per rallentamenti nella rete di trasmissione delle dichiarazioni.

Per la disamina completa dei termini e delle modalità di compilazione e invio sulla Dichiarazione IVA si rinvia al Memento Fiscale 2017 in uscita a marzo.

 

Com. Stampa AE 1° marzo 2017