Giuffrè Francis Lefebvre
31 gennaio

Area Fiscale

Dichiarazione imposta di bollo assolta in modo virtuale: nuovo modello

È stato approvato, unitamente alle relative istruzioni alla compilazione, il nuovo modello di dichiarazione dell’imposta di bollo assolta in modo virtuale, che deve essere utilizzato dal 10 gennaio 2018, esclusivamente in via telematica, tramite i servizi telematici dell’AE (direttamente dal dichiarante o avvalendosi di intermediari abilitati).
Con tale modello è possibile esprimere, barrando l'apposita casella nel frontespizio, l’opzione per il pagamento dell’imposta di bollo in modo virtuale per gli assegni circolari, con validità dall'anno solare successivo a quello di riferimento della dichiarazione e per gli anni solari successivi, fino all’eventuale revoca (da comunicare con lo stesso modello).
Il soggetto che esercita l'opzione non dovrà più presentare le denunce trimestrali ed effettuare i relativi versamenti previsti dalle regole ordinarie (art. 10 tariffa parte prima DPR 642/72).
Per la compilazione e presentazione del modello sul sito internet dell'AE è reso disponibile gratuitamente l’apposito prodotto software.

Per l'analisi dettagliata della disciplina dell’imposta di bollo si rinvia al Memento Fiscale 2018 di prossima pubblicazione.

Provv. AE 29 dicembre 2017 n. 306346