Giuffrè Francis Lefebvre
29 agosto

Area Fiscale

Decreto di coordinamento OIC - IRES

È stato pubblicato il decreto riguardante le disposizioni di coordinamento per la determinazione della base imponibile dell'IRES e dell'IRAP dei soggetti OIC (o ITA GAAP).
Esso, in vigore dall'11 agosto 2017, interviene sui precedenti decreti previsti specificamente per soggetti IAS adopter (DM 1° aprile 2009 n. 48 e DM 8 giugno 2011) al fine di estendere ai soggetti OIC le regole di coordinamento tra principi contabili e norme fiscali già dettate per i soggetti IAS/IFRS.
In particolare:
•    il principio di derivazione rafforzata non deve determinare doppia o nessuna deduzione/tassazione di componenti di reddito con riferimento al singolo contribuente, ma non impone la coerenza dei comportamenti per i diversi partecipanti alla medesima relazione negoziale;
•    tale principio si applica anche nella operazioni tra soggetti OIC e microimprese, ed anche tra soggetti OIC che rappresentano, avendone la facoltà, operazioni intercorse tra di loro con criteri non omogenei.
 Il principio di derivazione "rafforzata" subisce alcune eccezioni per i finanziamenti infruttiferi o con tassi significativamente inferiori a quelli di mercato, erogati dal socio nei confronti di una controllata, e per il mancato esercizio di diritti connessi a strumenti finanziari rappresentativi di capitale in capo al detentore di tali diritti. 
Per i periodi di imposta precedenti a quello in corso all'11 agosto 2017 sono fatti salvi eventuali comportamenti non coerenti con le relative disposizioni.

Un'analisi approfondita delle disposizioni in esame verrà effettuata nella nuova edizione del Memento Fiscale disponibile da metà settembre.

DM 3 agosto 2017