Giuffrè Francis Lefebvre
16 marzo

Area Legale

Contenuto del ricorso in riassunzione

Il ricorso in riassunzione della causa che non riproduce tutte le domande articolate dalla parte nell’atto introduttivo del giudizio è valido se fa un riferimento complessivo a tale atto e congiuntamente richiama il provvedimento del giudice in base al quale la riassunzione viene effettuata.
In mancanza di tali elementi, il ricorso è nullo ma il vizio può essere sanato con efficacia non retroattiva in sede di memorie difensive.

Per approfondimenti rinviamo a Memento Procedura Civile 2016.

 

Cass. 7 ottobre 2016 n. 20166