Giuffrè Francis Lefebvre
31 agosto

Area Legale

Conseguenze del mancato esperimento della mediazione obbligatoria

Se nel corso del giudizio è eccepito o rilevato il mancato esperimento della mediazione obbligatoria, il giudice rinvia il processo, fissando una nuova udienza e, contestualmente, assegna alle parti un termine di 15 giorni per presentare domanda di mediazione. Questo termine è ordinatorio e il suo mancato rispetto non comporta l'improcedibilità della domanda se il tentativo di mediazione è stato comunque regolarmente svolto.

Per approfondimenti rinviamo a Memento Procedura Civile 2017.

App. Milano 7 giugno 2017 n. 2515