Giuffrè Francis Lefebvre
01 giugno

Area Legale

Cause di ineleggibilità dei sindaci di società di capitali

Non può assumere la carica di sindaco di una società di capitali chi contempora­neamente ricopre la carica di amministratore dello studio di consulenza della stessa società (ineleggibilità c.d. residuale di cui all’art. 2399 c. 1 lett. c, c.c.).

Può invece assumere tale carica chi contemporaneamente collabora come libero profes­sionista con lo studio di consulenza: si tratta infatti di una situazione che di per sé non è suf­ficiente ad inficiare l’indipendenza del sindaco della società stessa.

Per approfondimenti rinviamo a Memento Società Commerciali 2017.

 

Trib. Bologna 17 gennaio 2017