-

Memento Licenziamento

Analizza con un approccio sia tecnico che giuridico tutte le ipotesi di cessazione del rapporto di lavoro riservando particolare attenzione alle dimissioni e ai licenziamenti individuali e collettivi.

Affronta tutto l’iter del recesso: motivi, procedure, effetti ed adempimenti immediatamente successivi;  particolarità previste per “categorie speciali” di lavoratori.

Licenziamento 2015

carta

Un volume pensato e realizzato con una particolare struttura grafica che guida il lettore direttamente e velocemente all'oggetto della ricerca. I contenuti sono organizzati "per problemi" e ognuno di questi è analizzato prendendo in considerazione, oltre alla normativa, la prassi e la giurisprudenza. 

99,00
aggiungi

Licenziamento - Memento on-line

online
La completezza dei contenuti Memento coniugata alle tipiche funzionalità di un servizio online: per 12 mesi, rinnovabili automaticamente salvo esplicita disdetta, l’abbonato accede alle edizioni digitali dei volumi, aggiornate costantemente. 
Le funzioni di ricerca e di selezione dei testi, la condivisione dei contenuti, la creazione di dossier personalizzati completano l’offerta.
99,00
aggiungi

Licenziamento - iMemento

app
iMemento è l’applicazione per Smartphone e Tablet,  iOs o Android rivolta al mondo dei professionisti e delle aziende.
Non è solo la semplice versione mobile dei volumi Memento e dei relativi aggiornamenti, ma un ambiente  con funzionalità pensate per facilitare il reperimento delle informazioni e la personalizzazione dell’opera, così da renderla unica.
99,00
aggiungi

Descrizione

Il volume analizza con un approccio sia tecnico che giuridico tutte le ipotesi di cessazione del rapporto di lavoro riservando particolare attenzione alle dimissioni e ai licenziamenti individuali e collettivi.

Viene affrontato passo dopo passo tutto l’iter del recesso: motivi, procedure, effetti ed adempimenti immediatamente successivi;  particolarità previste per “categorie speciali” di lavoratori.

L’opera è arricchita da numerosi casi pratici e schede di sintesi delle disposizioni contenute nei principali CCNL.

L’edizione 2015 analizza tutte le novità introdotte dai decreti attuativi del c.d. Jobs Act.

 

Principali novità:
  • Contratto a tutele crescenti (D.Lgs. 23/2015): tutele riservate al lavoratore assunto a tempo indeterminato nei casi di licenziamento illegittimo
  • Indagini del datore di lavoro e contestazione disciplinare (D.Lgs. 151/2015): nuova disciplina dei controlli a distanza e utilizzo dei dati acquisiti
  • Codice dei contratti di lavoro (D.Lgs. 81/2015): cosa cambia al momento della cessazione del rapporto per i collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori a termine e somministrati
  • Strumenti alternativi al licenziamento collettivo (D.Lgs. 148/2015): nuova disciplina della cassa integrazione straordinaria e dei contratti di solidarietà difensivi
  • Disoccupazione: indennità NASPI (D.Lgs. 22/2015; D.Lgs. 150/2015)

Piano dell’opera

Dimissioni

Disciplina generale

Casi particolari

Licenziamento

Condotta del lavoratore

Campo di applicazione
Procedura disciplinare

Attività produttiva

Licenziamento individuale
Licenziamento collettivo


Licenziamento illegittimo

Impugnazione
Conseguenze


Situazioni particolari

Malattia e infortunio
Impossibilità sopravvenuta
Raggiungimento dei requisiti pensionistici
Matrimonio


Conseguenze della cessazione

Liquidazione delle competenze
Disoccupazione

Categorie speciali

  • Lavoratori in prova
  • Dirigenti
  • Collaboratori coordinati e continuativi
  • Lavoratori a termine
  • Soggetti assunti obbligatoriamente
  • Apprendisti
  • Soci lavoratori di cooperativa
  • Agenti
  • Giornalisti
  • Dipendenti di organizzazioni di tendenza
  • Lavoratori dello spettacolo
  • Sportivi
  • Lavoratori somministrati
  • Domestici
  • Genitori lavoratori
Appendice 

Schede CCNL
Normativa
Indice Analitico

Guida alla consultazione

Ogni argomento è esaminato con l’ausilio di:

  • casi pratici e casistica tratti dalla giurisprudenza
  • esempi concreti di lettere di dimissioni, di licenziamento e di altre ipotesi di risoluzione del rapporto (risoluzione consensuale, superamento del periodo di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, raggiungimento dei requisiti pensionistici, ecc.)
  • sono presenti tabelle che riportano le previsioni dei CCNL più applicati nelle aziende del settore industria inerenti gli istituti collegati alla cessazione del rapporto di lavoro