03 agosto

Area Legale

Nuovo regolamento UE in tema di diritto d’autore

E' stato recentemente pubblicato il Regolamento UE 1128/2017 relativo alla portabilità transfrontaliera di servizi di contenuti online nel mercato interno. Il nuovo regolamento ha l'obiettivo di consentire ai consumatori presenti in un altro Stato UE di accedere ai servizi di contenuti online (diffusi con dispositivi portatili, come tablet e smartphone) per i quali hanno acquistato legittimamente il diritto di accesso e di fruizione nel loro Stato di residenza. Il regolamento vuole cioè favorire, mediante regole armonizzate a livello europeo, la libera circolazione dei servizi di contenuti online, senza pregiudicare la protezione del diritto d'autore e dei diritti connessi, come le opere audiovisive, spesso concessi in licenza su base territoriale e solo in determinati mercati, a discrezione dei fornitori.

Il regolamento, in vigore dal 20 luglio 2017, si applica a decorrere dal 20 marzo 2018. La disciplina si applica anche ai contratti stipulati e ai diritti acquisiti prima del 20 marzo 2018. Il regolamento si applica ai servizi di contenuti online che i fornitori, dopo aver ottenuto i pertinenti diritti dai titolari in un determinato territorio, offrono ai loro abbonati sulla base di un contratto, con qualsiasi mezzo, inclusi streaming, download, applicazioni o qualsiasi altra tecnica che consenta la fruizione dei contenuti, indipendentemente dal luogo in cui si trovano.

 

Per approfondimenti rinviamo a Memento Contratti d’Impresa 2017.

Reg. UE 1128/2017